Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Angoscia e stati depressivi

L’esasperazione del pensiero ansiogeno porta un forte senso di angoscia di perdita, ossia quello stato d’animo che va dalla paura di non essere voluto bene, a quella di perdere chi ci vuole bene. Molto spesso, per questo, ansia e depressione sono strettamente collegate. Il senso di smarrimento che ha chi si vive un attacco d’ansia o comunque un’ansia che accompagna la quotidianità, è molto spesso legato ad un vissuto di perdita.  Per perdita si intende non solo un lutto o la perdita di qualcosa di particolarmente caro, ma anche un cambiamento. Come si dice “Chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quel che lascia, non sa quel che trova”; e questo vecchio proverbio sembra molto calzare il tema che stiamo affrontando.

La perdita di un punto di riferimento importante oltre a provocare uno stato depressivo, induce anche ansia e panico laddove si ha la sensazione di non avere gli strumenti utili ad affrontare la vita nelle sue avversità e problematiche.  In modo piuttosto circolare l’a…

Ultimi post

Ansia e attacchi di panico

Dalla selce al silicio

"Stati onirici nella comunicazione telematica"

Una consulenza Gratuita per la promozione della conoscenza di sé

Nella mente dell'altro

<< Attacco di Panico >>

<<…penetrazione traumatica del terzo nell’universo fusionale..>>.

Edipo e il suo complesso

Il costo dell'analisi

Proiezione della propria angoscia